agricoltura smart

Agricoltura Smart: l'agricoltura rigenerativa

L’AGRICOLTURA RIGENERATIVA

 

"La rigenerazione deve essere vista come un investimento infrastrutturale per il benessere di un paese. Abbiamo bisogno di immaginazione".

Tim Christophersen, coordinatore della decade “Ecosystem restoration”, The Guardian, 3 giugno 2021.

 

 

Le Nazioni Unite hanno indetto la decade 2021-2030 per l’Ecosystem Restoration - o per le rigenerazioni degli ecosistemi - promuovendo un movimento globale con l’obiettivo di combattere la fame, le inuguaglianze e il degrado ambientale. Ogni anno la popolazione mondiale utilizza le risorse di oltre un pianeta e mezzo per sostenere il proprio stile di vita. Questo disequilibrio è allarmante e questa decade lancia la sfida a tutti i settori per promuovere un modello di sviluppo rispettoso della natura. L’importanza di questa decade coinvolge soprattutto i sistemi agricoli per renderli più sostenibili e in armonia con la natura. Un nuovo tipo di agricoltura che segue questi principi è l’agricoltura rigenerativa.

 

L’agricoltura rigenerativa promuove buone pratiche per favorire la rigenerazione dell’ecosistema agricolo. La risorsa chiave di questo tipo di agricoltura è il suolo. La fertilità del suolo viene mantenuta e incrementata non effettuando lavorazioni che disturbino il suolo, come l’aratura, ma mantenendo la superficie sempre coperta producendo colture perenni o colture in rotazione. Questo sistema deve essere supportato da una ricca biodiversità, sia all’interno che all’esterno dell’azienda agricola, incrementando il numero di specie vegetali coltivate e animali allevati. Come si comprende l’agricoltura rigenerativa non ha una ricetta unica per tutti gli agricoltori, ma ha soluzioni e design mirati a ciascun specifico territorio. In Italia, il gruppo di lavoro DEAFAL promuove questo stile di agricoltura organica e rigenerativa organizzando corsi di formazione per agronomi e agricoltori.

 

L’agricoltura rigenerativa valorizza l’immaginazione e l’inventiva degli agricoltori con lo scopo di gestire al meglio le risorse naturali. Per supportare questa decade anche i consumatori sono invitati a partecipare attivamente. Il Global Landscape Forum ha lanciato l’ #GenerationRestoration e una serie di eventi online e di persona per comprendere le sfide che dovremo intraprendere nei prossimi dieci anni.

 

 

TAGS: #Ecosystem Restoration   #Agricoltura rigenerativa #Sostenibilità   #GenerationRestoration

Vota il contenuto:

Hai votato 5 Voti totali: 139

 

Coltura & Cultura